Presentazione di progetti di educazione musicale da parte delle scuole di musica riconosciute dalla Regione Emilia-Romagna - a.s. 2020/2021

Delibera di Giunta Regionale n. 1889 del 04/11/2019, Allegato 1 L'invito è finalizzato ad ampliare e qualificare ulteriormente, in continuità con quanto realizzato negli anni precedenti, e nella piena valorizzazione di quanto previsto dalla Legge regionale n. 2/2018, le opportunità di educazione musicale rivolte ai bambini e ai ragazzi, riconoscendo a tali iniziative un valore aggiunto per la crescita complessiva dei singoli e delle comunità rafforzando la rete attivata tra scuole di musica e istituti scolastici.
Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Scuole, università, enti di formazione
Data di pubblicazione 15/11/2019
Scadenza termini partecipazione 08/04/2020 23:55
Consulta gli approfondimenti

Obiettivi

L'invito è finalizzato ad ampliare e qualificare ulteriormente, in continuità con quanto realizzato negli anni precedenti, e nella piena valorizzazione di quanto previsto dalla Legge regionale n. 2/2018, le opportunità di educazione musicale rivolte ai bambini e ai ragazzi, riconoscendo a tali iniziative un valore aggiunto per la crescita complessiva dei singoli e delle comunità rafforzando la rete attivata tra scuole di musica e istituti scolastici.

In particolare, s’intende selezionare un’offerta di opportunità di educazione e pratica musicale d’insieme realizzate dalle scuole e organismi specializzati nella organizzazione e gestione di attività formative di didattica e pratica musicale riconosciute dalla Regione in partenariato con le istituzioni scolastiche da realizzare nell’anno scolastico 2020/2021.

Destinatari

Allievi della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado e dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale della regione Emilia-Romagna.

Soggetti ammessi alla presentazione dei progetti

Possono presentare progetti i legali rappresentanti dei soggetti gestori di scuole di musica dell’Emilia-Romagna che hanno presentato domanda di riconoscimento o domanda di mantenimento del riconoscimento per l ’a.s. 2020/2021 ai sensi di quanto previsto dalla delibera di Giunta Regionale n. 1291 del 02/08/2018.

Il soggetto titolare della candidatura, nel caso di approvazione del progetto, si impegna ad attuare l’attività approvata e risponde della realizzazione del progetto approvata nonché della sua corretta gestione amministrativa e contabile nel rispetto delle normative e disposizioni nazionali e regionali, nonché delle procedure gestionali.

Ogni soggetto potrà presentare un unico progetto come titolare o, in alternativa, essere partner di un unico progetto presentato da altro titolare.

Risorse

Euro 1.403.585,00, di cui euro 403.585,00 per il 2020 (pari al 29%) ed euro 1.000.000,00 per il 2021 (71%).

Modalità e termini e di presentazione dei progetti

I progetti dovranno essere presentati dal Legale rappresentante del soggetto proponente utilizzando la modulistica disponibile in questa pagina. La “richiesta di finanziamento”, unitamente alla “Scheda descrittiva del Progetti”, dovrà essere inviata via posta elettronica certificata all’indirizzo progval@postacert.regione.emilia-romagna.it entro e non oltre l'8 aprile 2020 pena la non ammissibilità.

Tempi ed esiti della valutazione

Gli esiti della valutazione dei progetti saranno sottoposti all’approvazione della Giunta regionale entro 90 giorni dalle scadenze di presentazione.

Durata dei progetti

I progetti dovranno essere avviati non prima della data di pubblicazione dell'atto di finanziamento sul sito web istituzionale nella sezione Amministrazione Trasparente e realizzarsi nell’a.s. 2020/2021 e, pertanto, convenzionalmente tra il 1 settembre 2020 e il 31 agosto 2021.

Obblighi di pubblicazione

Si richiama l’impegno relativo al rispetto degli obblighi di pubblicazione di cui all’art. 1, commi da 125 a 128 della legge 124 del 2017, così come modificata dal DL n. 34 del 2019 (in vigore dal 1/5/2019) convertito con modificazioni dalla Legge 28 giugno 2019 n. 58.


Il Responsabile del procedimento è Francesca Bergamini, Responsabile del Servizio Programmazione delle politiche dell'istruzione, della formazione, del lavoro e della conoscenza della Direzione Economia della Conoscenza, del Lavoro e dell'Impresa.

Per informazioni:
progval@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/11/15 11:35:00 GMT+1 ultima modifica 2020-01-31T16:49:34+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina