giovedì 20.07.2017
caricamento meteo
Sections

Diritto allo studio scolastico

Borse di studio


Cosa fa la Regione

La Regione attribuisce borse di studio agli allievi delle scuole del sistema nazionale d’istruzione, meritevoli e/o a rischio di abbandono del percorso formativo, in disagiate condizioni economiche e residenti sul territorio regionale.

Dall’anno scolastico 2007/2008 è stata introdotta la verifica del completamento dell’anno scolastico quale requisito per l’attribuzione del beneficio e il criterio del merito con la conseguente maggiorazione del 25% del valore della borsa “base” per gli studenti che soddisfano tale criterio.

Agli studenti disabili è riconosciuta la borsa “maggiorata” indipendentemente dal requisito del merito.

In base alle risorse disponibili, ogni anno la Giunta regionale individua i destinatari del beneficio e determina l’importo unitario delle borse di studio a consuntivo, tenendo conto del numero complessivo delle domande ammissibili.

La gestione del beneficio è delegata alle Province/Città Metropolitana di Bologna che, sulla base della normativa vigente e degli Indirizzi regionali in materia, sviluppano modalità condivise sui rispettivi territori per garantire pari diritti a tutti gli studenti della regione.

I bandi per la richiesta del beneficio sono pubblicati dalle singole Province/Città Metropolitana di Bologna e nella notizia pubblicata sulla home page del portale E-R Scuola dalla Regione Emilia-Romagna verranno indicati i link che rimandano alla loro pubblicazione sui rispettivi siti provinciali.

A chi rivolgersi

Servizio programmazione delle politiche dell'istruzione, della formazione, del lavoro e della conoscenza

 

viale Aldo Moro, 38
Segreteria Tel 051.527 3955 – 5688
Patrizia Berti
Cristina Vittori

Norme e atti

Azioni sul documento
Pubblicato il 26/11/2012 — ultima modifica 17/07/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it