Edilizia scolastica

Mutui BEI 2015

Nel 2015 la Regione ha stipulato un mutuo trentennale con la Cassa Depositi e Prestiti che rende disponibili € 57.839.471,00 di fondi BEI (Banca Europea degli Investimenti) per interventi di edilizia scolastica nel triennio 2015-2017. Ai fondi BEI si aggiunge anche un cofinanziamento da parte degli Enti Locali proprietari e di soggetti privati per un investimento complessivo di oltre 80 milioni di euro.

Con deliberazione di Giunta regionale n. 100 dell’1 febbraio 2016, è stato approvato l’elenco dei n. 225 interventi finanziabili nel triennio 2015-2017 con gli oltre 57 milioni resi disponibili dai Mutui Bei ai quali si aggiungono ulteriori 22 milioni di euro di cofinanziamento degli enti proprietari delle scuole, per un investimento complessivo di circa 80 milioni di euro. 

Si tratta di interventi straordinari su immobili adibiti all’istruzione scolastica, inseriti nella programmazione regionale triennale 2015-2017. Un’opportunità resa possibile in attuazione dell’articolo 10 del D.L. 104/2013 convertito con modificazioni dalla legge 128 del 2013.

Atti deliberativi regionali

Riferimenti normativi

  • Decreto Ministeriale n. 34 del 12 giugno 2020 (pdf397.51 KB)
    Proroga dei termini relativi ai mutui bei 2015 e 2016 e delle relative economie. Individuazione termini per proposta aggiudicazione e conclusione lavori

  • Decreto MIUR n. 620 del 5/08/2016
    Riparto su base regionale delle risorse pari a 9.999.999,99 come attivabili in termini di volume di investimento derivanti dall'utilizzo dei contributi trentennali autorizzati dall'art. 10 del decreto-legge 12 settembre 2013, n. 104.

  • Decreto Interministeriale n. 640 del 01/09/2015
    Autorizzazione all’utilizzo – da parte delle regioni, per il finanziamento degli interventi inclusi nei piani regionali triennali di edilizia scolastica di cui alla programmazione unica nazionale 2015-2017 - dei contributi pluriennali di euro 40.000.000,00 annui, decorrenti dal 2015 e fino al 2044, previsti dall’art. 10 del decreto-legge n. 104 del 2013.
  • Decreto MIUR n. 160 del 16/03/2015
    Ripartizione, su base regionale, delle risorse attivabili in termini di volume di investimento derivanti dall’utilizzo dei contributi trentennali autorizzati dall’art. 10 del decreto-legge n. 104 del 2013.
  • D.Lgs 104/2013 – Art. 10

Su questo argomento vedi anche

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/02/17 16:46:00 GMT+2 ultima modifica 2022-03-21T14:46:37+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina