Edilizia scolastica

Poli dell'Infanzia

In attuazione del Decreto Legislativo n. 65/2017 sono stati assegnati alla Regione Emilia-Romagna 11.524.656,68 euro di risorse INAIL destinate agli edifici scolastici della regione Emilia-Romagna per la realizzazione di Poli per l’infanzia pensati per potenziare la ricettività dei servizi e sostenere la continuità del percorso educativo e scolastico di bambine e bambini.

In un unico plesso o in edifici vicini sorgeranno più strutture di educazione e di istruzione per bambine e bambini fino a sei anni, per offrire esperienze progettate nel quadro di uno stesso percorso educativo, inconsiderazione dell’età.

Le 3 candidature individuate con delibera di Giunta Regionale n. 1961 del 4 dicembre 2017 per la Regione Emilia-Romagna sono:

  • il progetto del Comune di Bologna - Polo dell’ Infanzia 0 - 6 via Menghini n. 2, 4
  • il progetto del Comune di Ravenna - Polo dell’ Infanzia di ponte Nuovo “IL PONTE DEI BIMBI”
  • il progetto del Comune di Scandiano (RE) - Polo dell’Infanzia 0 - 6 in sostituzione dell’Infanzia Rodari

per un importo complessivo di 11.524.656,68 euro.

 

Atti deliberativi regionali

  • Delibera di Giunta Regionale n. 1961 del 04/12/2017 
    Individuazione e candidatura al MIUR delle manifestazioni di interesse degli EE.LL. alla costruzione di nuovi Poli per l'infanzia, ai sensi del Decreto n. 637/2017 e in attuazione della Delibera di Giunta Regionale n. 1517/2017

Riferimenti normativi

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/09/12 10:45:24 GMT+1 ultima modifica 2019-09-12T10:46:08+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina