“Usa l’Energia Giusta”, concorso della Regione sulla sostenibilità

Al via la campagna di sensibilizzazione rivolta agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado. Si può partecipare fino al 30 aprile 2024

Sapere come usare in modo consapevole l’energia è ormai fondamentale. La Regione Emilia-Romagna ha lanciato un concorso che permette a giovani studenti di apprendere e sperimentare, giocando e vincendo anche dei premi, proprio come utilizzare al meglio questa risorsa.

“Usa l’Energia Giusta” è il titolo della nuova campagna di sensibilizzazione sui temi energetici, aperta fino al 30 aprile 2024, rivolta a ragazze e ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado dell’Emilia-Romagna per spingerli a diventare protagonisti del cambiamento.
Progettata e realizzata in collaborazione con l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile dell’Enea, l’iniziativa ha coinvolto alcune scuole della regione nel percorso partecipato per la progettazione e definizione dei materiali oggi messi a disposizione nel concorso.

Il concorso

La campagna "Usa l’energia Giusta" è ospitata sul portale "Comunichiamoenergia", piattaforma realizzata dalla Regione in collaborazione con l'Enea per mettere a disposizione dei cittadini e delle organizzazioni, sia pubbliche che private, strumenti creativi e innovativi per la realizzazione di campagne di comunicazione. Gli strumenti sono progettati con l'obiettivo di assistere le organizzazioni nella diffusione di informazioni e la sensibilizzazione tra dipendenti, clienti, utenti e associati in merito alle tematiche legate alla transizione energetica.


L’intera campagna “Usa l’energia Giusta” è composta da brevi video, quiz a tempo e sfide e permetterà ai partecipanti di accumulare eco-punti. Sulla base dei punteggi ottenuti verrà formulata la classifica generale e i vincitori saranno i partecipanti che si sono classificati nelle prime 10 posizioni.
 Nel regolamento pubblicato sulla pagina del sito "Comunichiamo energia" si possono trovare tutti i dettagli su come partecipare. Il progetto è facilmente accessibile online: cliccare qui per iniziare a giocare.


Il materiale informativo messo a disposizione nella piattaforma promuove la consapevolezza sull'uso razionale dell'energia a partire dal proprio corpo (sport, creatività, eccetera), che rappresenta per il target individuato uno degli aspetti più importanti. Da lì, espande la riflessione verso l’ambiente circostante comprendendo la biosfera, il clima, la storia, il futuro e la comunicazione, sempre attraverso la lente dell'energia come parte integrante della vita quotidiana.

I commenti

“La campagna si colloca nelle operazioni di comunicazione sociale dirette a raggiungere gli obiettivi di transizione energetica previsti dal Patto per il lavoro e per il clima e dal Piano triennale di attuazione del piano energetico regionale 2030 - hanno affermato gli assessori regionali Vincenzo Colla (Formazione e green economy) e Paola Salomoni (Scuola e Università) -. Il concorso, che si rivolge ai singoli studenti anziché a classi intere, vede la scuola diventare il canale principale per diffondere il messaggio sulla sostenibilità energetica, in modo che ciascun giovane possa sviluppare una maggiore consapevolezza sulle sue implicazioni nella vita di tutti i giorni".
“Vogliamo consegnare questo progetto - hanno aggiunto Colla e Salomoni - alle ragazze ai ragazzi di oggi affinché siano loro i veri protagonisti di una chiara risposta al cambiamento climatico. Sapendo anche che discutere di energia vuol dire creare in prospettiva, attraverso l’apprendimento, una trasformazione sociale e un mutamento nei comportamenti che potrà sicuramente migliorare quanto fatto fino a oggi”.

Azioni sul documento

ultima modifica 2024-02-19T09:54:45+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina